governo provinciale pagina 2

Sanità, il tempo delle scelte

Non occorreva la Corte dei Conti per capire che la sanità trentina versa in condizioni di estrema difficoltà. Certo, anche i dati economici ci aiutano nel confermare quanto diciamo da tempo: il mare della sanità è in tempesta - le difficoltà sono oggettive e non tutte imputabili all'attuale gestione - ma la barca trentina è da tempo senza capitano.
Paolo Zanella, 29 aprile 2024

continua...


Il 25 aprile non è una vacanza

Con la consueta leggerezza e forse animata dallo spirito vacanziero (sarà la neve sui monti che ricorda un altro 25?), la vice presidente della Provincia, evidentemente dimentica del suo ruolo, dichiara che passerà la festa della Liberazione a casa con la sua famiglia, in nome di quella libertà di pensiero che, in questo Paese, è garantita soprattutto dalla Costituzione repubblicana.
Alessandro Dal Ri - Alessio Manica, 22 aprile 2024

continua...


Michela Calzà e Alessio Manica: Commercio trentino sempre più in crisi, si istituiscano gli Stati Generali per trovare soluzioni condivise

I recenti dati presentati dall’Ufficio studi e ricerche della Camera di Commercio di Trento  fotografano una situazione sempre più in declino per quanto riguarda il commercio al dettaglio, soprattutto con riferimento ai piccoli esercizi delle zone montane e semimontane delle valli trentine.
Trento, 19 aprile 2024

continua...


Music Arena, un pozzo senza fondo

Sbalorditi ed esterrefatti, apprendiamo l’ulteriore stanziamento di 700.000,00.= euro, deciso dalla Giunta provinciale, per “acquistare materiale e servizi per gli allestimenti nell’area San Vincenzo a Trento, per i prossimi eventi del 2024”.
Alessio Manica, 16 aprile 2024

continua...


Assessore Tonina, è l'ora delle scelte

Assistiamo in questi giorni alle richieste di attenzione rivolte alla Giunta Provinciale, e all’Assessore alla Salute in particolare, da parte delle sigle sindacali che rappresentano i lavoratori delle residenze socio assistenziali (Rsa).
Francesca Parolari, 16 aprile 2024

continua...


Bezzi al Corecom scelta spudorata della maggioranza

Le cose sono due: o la maggioranza è in evidente difficoltà a trovare profili competenti o i posti da assegnare si stanno riducendo al lumicino. È l’unica spiegazione che mi sento di dare se fosse vera l’intenzione della maggioranza di nominare al Corecom Giacomo Bezzi. L’altra spiegazione è quella che non si siano letti la legge che istituisce il comitato provinciale per le comunicazioni.  
Alessio Manica, 4 aprile 2024

continua...


Alessio Manica e Andrea de Bertolini Gruppo PD del Trentino: “L’Alto Adige va per la sua strada e Fugatti sta a guardare”

“Con Fugatti, ci sentiamo due volte al giorno” così il presidente Kompatscher rassicurava l’Aula regionale proprio qualche giorno fa in occasione della sua elezione. Lo diceva replicando (in modo rassicurante… sic !) a chi in quell’Aula aveva denunciato quella pirotecnica decisione di nominare Giulia Zanotelli vicepresidente.
Alessio Manica - Andrea de Bertolini, 22 marzo 2024

continua...


Dal Ri all'attacco: "Tagliate le risorse. Servono più spazi"

Il vertice del G7 sull'intelligenza artificiale (AI) avrà anche dato lustro a Trento e al Trentino, ma per il territorio rappresenta un'occasione persa. È il parere del segretario del Pd trentino Alessandro Dal Ri, che non risparmia critiche all'operato della giunta provinciale, in particolare alle dichiarazioni dell'assessore allo sviluppo economico Achille Spinelli in merito al summit ospitato lo scorso venerdì a palazzo Geremia.
M. Furlani, "Il T Quotidiano", 19 marzo 2024

continua...