donne pagina 1

Percorsi per la parità di genere, la giunta prosegue con la lotta ideologica, forzando il diritto con raggiri inaccettabili

Mentre il Presidente Fugatti concede interviste ecumeniche, raccontando di una Lega che vorrebbe diventare più responsabile e governativa, contemporaneamente procede silenziosamente, insieme alla fidata assessora Segnana, ad applicare la più bieca ideologia salviniana, utilizzando raggiri volti a superare i limiti che il diritto pone al livore leghista.
Trento, 15 giugno 2022

continua...


Storia della mancata parità nelle elezioni comunali trentine

Già nel novembre 2012 con la legge 215 il Parlamento ha introdotto strumenti di riequilibrio della rappresentanza nelle istituzioni comunali, approvando in modo bipartisan l’introduzione dell’utilizzo della doppia preferenza di genere nelle elezioni amministrative.
Trento, 12 aprile 2022

continua...


Ancora un femminicidio. Serve una nuova cultura

Non trovo parole adatte per commentare questo ennesimo terribile caso di femminicidio che sconvolge il Trentino e l’intera comunità. Con sgomento e dolore prendo atto che quando accadono questi aberranti episodi di violenza di un uomo su una donna, tutta la comunità si interroga sui perché e si riscopre dentro una modernità culturale che fa un passo avanti e due indietro.
Sara Ferrari, 29 marzo 2022

continua...


Finanziaria, un milione di euro per il sostegno al lavoro femminile

Approvati gli emendamenti e gli ordini del giorno presentati dal consigliere del Partito democratico del Trentino Alessandro Olivi che apportano significative modifiche di merito alla Manovra finanziaria.
Trento, 18 dicembre 2021

continua...


Una manovra timida e senza ambizioni

In una manovra economica giudicata timida e difensiva, adatta più a ragionieri che fanno i conti con quello che hanno, che a politici illuminati che usano l’autonomia per mettere in campo strumenti e misure innovative per una coraggiosa uscita dalla crisi, i consiglieri del Partito Democratico, pur in minoranza, hanno cercato di fare la loro parte per migliorare la legge finanziaria proposta dalla Giunta.
Sara Ferrari, 18 dicembre 2021

continua...


Violenza contro le donne: il PD chiede alla Provincia di passare dalle parole ai fatti

Il Partito Democratico chiede alla Provincia di tornare ad investire e ad impegnarsi con convinzione e concretezza sul contrasto alla violenza di genere.
Sara Ferrari, Lucia Maestri, Minella Chilà, 25 novembre 2021

continua...


Segnalato Valentini all’Osservatorio nazionale sulla sicurezza contro gli atti discriminatori per odio in rete

Il Partito democratico del Trentino, dopo aver sostenuto la richiesta del proprio del circolo PD di Gardolo delle dimissioni del signor Luca Valentini dalla Commissione cultura della circoscrizione, a seguito delle aberranti parole utilizzate sui social nei confronti delle donne, si augura che l’espulsione dal partito Fratelli d’Italia richiesta dal capogruppo regionale Urzì, nonché da molti esponenti locali e nazionali, di più forze politiche, sia urgentemente raccolta dalla segretaria nazionale Giorgia Meloni.
Trento, 20 novembre 2021

continua...


«Sulla violenza alle donne, la giunta Fugatti ha più frenato che contrastato»

Protesta silenziosa ieri sera in occasione dello spettacolo LOVE (piéce sul tema della violenza contro le donne) all’esterno del teatro Santa Chiara di Trento in critica alla Giunta Fugatti, accusata di ipocrisia nel parlare di lotta alla violenza contro le donne, mentre nei suoi tre anni di governo della Provincia ha più frenato, che sostenuto le azioni di contrasto alla violenza.
Trento, 17 novembre 2021

continua...