economia e lavoro pagina 1

Infortuni e morti sul lavoro: una piaga sociale a cui mettere fine

Il gruppo provinciale del Partito democratico del Trentino sostiene lo sciopero indetto da CGIL e UIL contro i continui infortuni sul posto di lavoro. Nei soli primi due mesi dell’anno 2024 si è registrato un aumento degli infortuni sul lavoro del 18%, in numeri parliamo di 1451 infortuni di cui 3 mortali.
Lucia Maestri, Paolo Zanella, 11 aprile 2023

continua...


Dall’uovo di Pasqua una amara sorpresa per i 500 addetti della grande distribuzione

Siamo a fianco delle lavoratrici e dei lavoratori della grande distribuzione che domani scioperano a seguito della rottura della trattativa per il rinnovo del contratto nazionale della Distribuzione Moderna Organizzata (Dmo), scaduto dal 2019.
Trento, 29 marzo 2024

continua...


Situazione preoccupante per il futuro delle 45 dipendenti della Cooperativa Ortofrutticola Valli del Sarca

I consiglieri provinciali del Partito Democratico del Trentino Michela Calzà e Alessio Manica interrogano la Giunta sulla situazione che coinvolge il futuro della Cooperativa Ortofrutticola Valli del Sarca. Sembra infatti che, in un'ottica di efficientamento e razionalizzazione, nello stabilimento di Pietramurata verrà chiusa la sala lavorazione con gravi e preoccupanti conseguenze per le 45 dipendenti ad oggi presenti.
Trento, 27 marzo 2024

continua...


"Diritto all'abitare". Per un Piano provinciale per la casa

 Nella scorsa consiliatura sono state le minoranze per prime a cogliere che era in atto un’emergenza casa, emergenza che ha ormai assunto i caratteri di un problema strutturale.
Trento, 13 febbraio 2024

continua...


Approvata la mozione del PD del Trentino: no alla diga del Vanoi

Il gruppo consiliare del Pd esprime soddisfazione per l’approvazione all’unanimità, da parte del Consiglio provinciale in data odierna della mozione a prima firma del nostro capogruppo Alessio Manica e sottoscritta da tutto il gruppo consiliare, che afferma con chiarezza la contrarietà della Provincia autonoma di Trento e del Consiglio provinciale alla costruzione della diga del Vanoi. 
Trento, 6 febbraio 2024

continua...


Nuove politiche agricole. La disponibilità del PD del Trentino"

I temi posti dalla diffusa protesta degli agricoltori europei non possono essere derubricati a semplice polemica contrappositiva di un settore economico strategico contro le euro-burocrazie.
Alessio Manica, 2 febbraio 2024

continua...


Agenda 2030, Manica (Pd): «Il peggioramento è frutto della mancanza di azione della giunta»

Il quadro del Trentino raccontato dall’ultimo rapporto territori di Asvis riguardo agli obiettivi 2030 mostra in alcune voci una brusca frenata se non un progressivo peggioramento. In particolare il campanello di allarme arriva alle voci disuguaglianze e povertà, rete idrica e trasporto pubblico. Tre aspetti su cui gli indicatori provinciali hanno destato anche la preoccupazione del consigliere provinciale del Partito Democratico, Alessio Manica.
"Il T Quotidiano", 2 febbraio 2024

continua...


Preoccupati per le notizie sull'Assegno unico provinciale

Oggi in quarta Commissione si è discusso di assegno unico provinciale (AUP) per un parere sulla delibera di Giunta che raccorda la quota A dell'AUP con l' "Assegno di inclusione", misura che a livello nazionale ha sostituito il reddito di cittadinanza. Se la delibera in oggetto serviva solo per sbloccare le erogazioni della quota A dell'AUP, cosa che ci ha visto favorevoli, è nella discussione con l'assessore Spinelli che sono emerse questioni ben più rilevanti.
Trento, 30 gennaio 2024

continua...