comunicati stampa pagina 1

Sicor recede dal contratto collettivo: Provincia assente

La scelta della Sicor s.p.a di recedere unilateralmente dal contratto collettivo del settore metalmeccanico è un atto grave e sbagliato; che priverà le lavoratrici e i lavoratori di diritti importantissimi e consolidati come quello di riunirsi in assemblea, di avere la previsione di uno stipendio minimo garantito, di essere rappresentati da un sindacato.
Sara Ferrari Capogruppo provinciale PD, 25 settembre 2020

continua...


Un altro scacco per la Giunta Provinciale

L’ennesima bocciatura della norma provinciale sulla chiusura dei negozi nei giorni festivi – grande vanto della Giunta leghista – ribadisce il dubbio di incostituzionalità della legge n. 4 del 3 luglio 2020, voluta, ad ogni costo, dal Presidente Fugatti.
Trento, 11 settembre 2020

continua...


Merler, caso mutuo: il Pd va all'attacco

Il cons. Alessio Manica ha depositato una segnalazione formale al Servizio Politiche della Casa della Provincia autonoma di Trento affinché venga fatta chiarezza sul permanere o meno del titolo grazie al quale il consigliere comunale Andrea Merler è oggi beneficiario di contributi provinciali per l'acquisto di un alloggio di edilizia abitativa agevolata.
Trento, 9 settembre 2020

continua...


La censura delle opinioni

Stiamo veramente toccando il fondo, se il Presidente della Provincia incarica i suoi Uffici di diffidare una libera associazione di privati cittadini, com’è la “Consulta dei Genitori”, dall’esercitare il legittimo diritto di critica nei confronti della Giunta provinciale.
Trento, 1 settembre 2020

continua...


Alessandro Olivi si dimette da Vicepresidente del consiglio provinciale

Il coordinamento provinciale del Partito Democratico del Trentino si è riunito ieri sera per un momento di riflessione condivisa, non inficiata da spinte emotive e in parte legittime, circa la vicenda che in questi giorni ha interessato il consigliere e vicepresidente del consiglio provinciale Alessandro Olivi.
Trento, 21 agosto 2020

continua...


Il PD si astiene su ddl turismo, ma ottiene che le Agenzie territoriali d'area siano definite in modo partecipato

Nella seduta d'Aula di ieri il Partito Democratico del Trentino si è astenuto sul disegno di legge presentato dalla Giunta per riformare il settore turistico e la promozione territoriale. Una decisione motivata dalle forti criticità d'impianto che quel testo prevedeva e che la maggioranza non ha voluto modificare.
Trento, 7 agosto 2020

continua...


COMUNICATO STAMPA Kaswalder faccia un passo indietro

A valle dell’ennesimo spiacevole episodio che ha visto protagonista il presidente del Consiglio provinciale Kaswalder e tre malcapitati giornalisti, ai quali va tutta la nostra sincera solidarietà, il Partito democratico del Trentino non può esimersi dall’esprimere alcune considerazioni di carattere politico, considerazioni animate da una forte preoccupazione per le modalità con le quali il Presidente del Consiglio sta interpretando il suo mandato.
Partito Democratico del Trentino e Gruppo Consiliare provinciale PD del Trentino, 5 agosto 2020

continua...


Interrogazioni: un'arma spuntata?

Da una verifica tecnica, effettuata sulla scorta della documentazione fornita a tutti i Consiglieri provinciali dalle Strutture tecniche dell’Assemblea legislativa, le scrivanie risultano ingombrate dalle trentasei pagine dell’elenco delle interrogazioni presentate e tutt’ora inevase, per un totale che oltrepassa la mastodontica cifra di cinquecento interrogazioni senza risposta.
Trento, 5 agosto 2020

continua...