AGENDA

Provinciali, il Pd verso il 2023 tra ricostruzione e alleanze

Piace anche alla segretaria del Pd il nuovo progetto lanciato da Lorenzo Dellai rivolto a popolari e civici e spiega: "E' la strada che abbiamo iniziato con le amministrative di Trento e Rovereto". Sul partito ammette: ''Abbiamo attraversato una fase difficile, questo forse perché il nostro impegno si è focalizzato nell'amministrare piuttosto che sulla dimensione politica".
G. Fin, "Il Dolomiti", 3 settembre 2021

continua...


OLIVI: "Il Trentino resti protagonista e difenda l'Autonomia nell'attuazione di un welfare inclusivo"

A partire dal gennaio 2022 verrà introdotto a livello nazionale l’Assegno universale in favore delle famiglie con figli con il quale si andranno a comporre le molteplici misure attualmente vigenti.
Trento, 26 ottobre 2021

continua...


Lavori per la "Trentino Music Arena", necessario vigilare

Considerato che la Giunta provinciale intende utilizzare la Protezione Civile trentina come fosse una normale impresa di costruzioni per realizzare la “Trentino Music Arena”, superando senza alcun problema la norma che invece disciplina l’uso della Protezioni Civile solo per calamità, assistenza e soccorso alle popolazioni colpite dalle suddette calamità - togliendo fra l’altro lavoro proprio a quelle imprese locali che la Giunta afferma sempre di voler tutelare e promuovere – il Consigliere provinciale del P.D. Alessio Manica ha depositato oggi una specifica interrogazione.
Trento, 26 ottobre 2021

continua...


Trento, i candidati a coordinatore cittadino sono EMANUELE LOMBARDO e ALESSANDRO DAL RI

Alle ore 17, termine ultimo per il deposito, risultano ufficializzate le candidature a coordinatore cittadino della città di Trento di Emanuele Lombardo e Alessandro Dal Ri.
Gli iscritti PD di Trento saranno chiamati alle urne SABATO 13 NOVEMBREe insieme al coordinatore e al coordinamento cittadino voteranno anche per il rinnovo del Segretario e dei Direttivi dei 9 circoli cittadini.

continua...


Conferenza Stampa - Diritto di informazione e atteggiamento ostruzionistico della giunta provinciale

Il sistema istituzionale, nello Stato di diritto, si fonda su regole di funzionamento definite per garantire il rispetto di principi e valori quali il bilanciamento tra poteri e la trasparenza dell’attività politico amministrativa.
Trento, 20 ottobre 2021

continua...


Le minoranze abbandonano la seduta della prima commissione sul ddl per le preferenze di genere

Oggi nella seduta della prima commissione legislativa del Consiglio provinciale, chiamata a votare la proposta di legge che cancella la doppia preferenza di genere dalla legge elettorale trentina, le minoranze hanno abbandonato la seduta, in protesta per la conduzione della presidente Vanessa Masè.
Trento, 20 ottobre 2021

continua...


Nuova ferrovia del Brennero, il documento del PDT

1. Il PDT ritiene prioritario e fondamentale intervenire sulle cause che determinano i cambiamenti climatici, con azioni favorevoli alla qualità della vita e del benessere delle persone.
Trento, 18 ottobre 2021

continua...


Luca Zeni: "Il livello di tensione nelle manifestazioni no vax di questi giorni non può essere ridotto soltanto al tema del fascismo"

Il livello di tensione nelle manifestazioni no vax di questi giorni non può essere ridotto soltanto al tema del fascismo, che peraltro è una dottrina piuttosto articolata e che non può essere citata in ogni caso di violenza.
Luca Zeni, 11 ottobre 2021

continua...


Agenda del PD
« Ottobre 2021 »
D L M M G V S
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

Ottobre
giovedì
28

Assemblea rinnovo circolo PERGINE VALSUGANA

Ore 20.00-22.00, Sala n. 8 c/o Centro Kairos (1 piano), via Amstetten, 11 – Pergine Valsugana


Novembre
martedì
23

Assemblea rinnovo circolo VAL DI LEDRO

Dalle ore 20.00 alle ore 22.00, Sala ex Piscine, Pieve di Ledro, viale Foletto, 5 - Ledro


Dicembre
sabato
04

Assemblea rinnovo circolo ROVERETO

Dalle ore 15.00 alle 19.00, sede circolo PD Rovereto, via Bezzi 30 - Rovereto