scuola, università e formazione pagina 1

Più scuola!

Le mozioni sulla scuola primaria e secondaria ed i servizi per l’infanzia promosse dal Gruppo PDT, ed approvate dal Consiglio Provinciale, impegnano la Giunta Provinciale all’attuazione di un piano di interventi che mirano a restituire e rilanciare, dopo la pandemia, il ruolo fondamentale che la scuola riveste nella società.
Commissione Cultura, Scuola e Unversità del PD del Trentino, 23 giugno 2020

continua...


Integrazione, la giunta non molla. Restituiti a Roma i soldi di «Impact». Un milione di fondi rinviati al mittente

La vicenda, a settembre dello scorso anno, non era passata inosservata. Anzi, aveva provocato un vero e proprio polverone: la decisione della Provincia — sancita in una nota del Dipartimento salute e politiche sociali guidato da Giancarlo Ruscitti — di rinunciare a un finanziamento di poco superiore al milione di euro concesso dal Fondo asilo, migrazione e integrazione per la realizzazione di due progetti di avviamento alla lingua e cultura italiana per le persone straniere aveva sollevato reazioni indignate.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 17 giugno 2020

continua...


PD Rovereto: le nostre proposte per la scuola del dopo Covid

Il circolo PD di Rovereto, il gruppo scuola PD Rovereto insieme ai candidati della lista PD a sostegno del candidato sindaco Francesco Valduga ha organizzato in videoconferenza alcuni incontri tematici sulla scuola post covid 19 ai quali erano presenti il sindaco Valduga e la Vicesindaca Cristina Azzolini, assessora alla pubblica istruzione. Di seguito le più rilevanti proposte emerse.
Trento, 11 giugno 2020

continua...


Approvata all'unanimità la proposta di mozione di Alessio Manica che impegna la Giunta ad una serie di misure a favore della scuola

È stata approvata questa mattina, all’unanimità dell’Aula, la proposta di mozione depositata dal consigliere del Partito Democratico Alessio Manica che impegna la Giunta ad una serie di misure a favore della scuola e per consentire un'efficace ripartenza degli istituti dopo la lunga chiusura imposta dall’emergenza Covid-19.
Trento, 10 giugno 2020

continua...


Alessio Manica ha depositato una proposta di mozione e un’interrogazione sui temi della scuola e delle colonie estive

Per quanto riguarda la prima, l’esponente del Partito Democratico parte dall’assunto di come quello scolastico sia oggi non solo uno dei settori più colpiti dallemergenza COVID-19, ma anche uno di quelli che appare più indietro nella necessaria predisposizione dei protocolli e dei percorsi di regolamentazione necessari alla riapertura.
Trento, 22 maggio 2020

continua...


«Istruzione, persa la capacità di sperimentare»

«Sulla scuola, il Trentino non sta esercitando la sua autonomia e la sua capacità di sperimentazione che ha portato negli anni tante buone pratiche a essere riproposte a livello nazionale». L'ex ministro all'istruzione ed ora parlamentare Pd Valeria Fedeli ha criticato la gestione delle politiche scolastiche da parte della giunta provinciale, nel corso di una videoconferenza organizzata martedì sera sulla pagina Facebook del Pd del Trentino, dal titolo "La scuola dell'autonomia ai tempi del Covid-19".
Trentino, 21 maggio 2020

continua...


ROVERETO - «È la fine del polo scolastico»

Alessandro Olivi ha pochi dubbi: per il progetto del polo scolastico nell'area della Meccatronica, questa sarà la mazzata finale. Dovendo finanziare la sua manovra per fronteggiare la crisi da Covid-19, la giunta " ha deciso di utilizzare una parte delle risorse che erano destinate ad opere pubbliche già programmate.
L. Marsilli, "Trentino", 15 maggio 2020

continua...


Tonini: L'approvazione ieri in Aula delle risoluzioni a firma Ferrari dimostrano l'impegno costruttivo delle minoranze. Vigileremo affinché la Giunta attui il programma concordato

Ieri sera, il Consiglio provinciale riunito in seduta straordinaria per discutere del sistema scolastico trentino alla luce delle sfide causate dallo scoppio della pandemia COVID-19, ha approvato all'unanimità due risoluzioni delle minoranze di cui era prima firmataria la consigliera del Partito Democratico Sara Ferrari. 
Trento, 6 maggio 2020

continua...