Archivio notizie pagina 4

Comune, Ianeselli sferza Merler: «Rivendica progetti di Andreatta»

Nel prossimo futuro la ferrovia sarà interrata, una funivia porterà i turisti sul monte Bondone, sulla destra Adige sorgerà una porzione di città popolata di giovani».
D. Baldo, "Corriere del Trentino", 7 settembre 2020

continua...


Ricci: «Ianeselli ha tutto per diventare sindaco»

"Vincere l'odio prima e dopo il Coronavirus": questo il titolo del libro scritto dal sindaco di Pesaro e vicepresidente dell'Anci Matteo Ricci, ieri a Trento anche per sostenere la candidatura a sindaco di Franco Ianeselli.
"Trentino", 7 settembre 2020

continua...


Agenzia del Lavoro, un augurio di buon lavoro alla nuova direttrice, con l'auspicio che riceva dalla politica un sostegno concreto

L’Agenzia del lavoro è quella struttura della Provincia di Trento che si occupa di attuare tutte le politiche del lavoro, incluse quelle previste dalla normativa statale, cioè le azioni che vengono messe in campo per promuovere lavoro e per incrociare domanda e offerta di occupazione, anche attraverso uffici periferici distribuiti sul territorio, chiamati Centri per l’impiego.
Trento, 2 settembre 2020

continua...


TRENTO - venerdì al Bicigrill MATTEO RICCI e FRANCO IANESELLI

ll Covid ha cambiato le nostre vite, modificando le nostre abitudini e il nostro modo di concepire la socialità.
Ma quali ripercussioni ha avuto e avrà sul modo di amministrare la "cosa" pubblica? Lo chiediamo a due ospiti d'eccezione: MATTEO RICCI, sindaco di Pesaro e Vicepresidente di ANCI e FRANCO IANESELLI, candidato sindaco per la coalizione SiAmoTrento. 
L’appuntamento è per questo venerdì, 4 settembre, alle ore 14.00 presso il Bici Grill di Trento Sud.
L’evento si svolgerà all’aperto nel rispetto delle normative anti Covid.

Vi aspettiamo!

continua...


Ideali e pragmatici. Il riformismo è la realizzazione del bene possibile

Il riformismo è la realizzazione del bene possibile. E ha due nemici: uno è il populismo, l’altro è il benaltrismo, abile camuffamento del conservatorismo: c’è sempre un bene più grande e impossibile in nome del quale dire No al piccolo bene possibile. La riduzione dei parlamentari nazionali a 600, in linea con tutte le grandi democrazie europee, è un piccolo bene possibile, al quale credo si debba dire di Sì.
Giorgio Tonini, "Il Foglio", 1 settembre 2020

continua...


La censura delle opinioni

Stiamo veramente toccando il fondo, se il Presidente della Provincia incarica i suoi Uffici di diffidare una libera associazione di privati cittadini, com’è la “Consulta dei Genitori”, dall’esercitare il legittimo diritto di critica nei confronti della Giunta provinciale.
Trento, 1 settembre 2020

continua...


La sfida dello smart working

Se in politica si dovessero seguire soltanto gli umori del momento, questo è un articolo che probabilmente non scriverei. Le cittadine e i cittadini che hanno risposto al nostro "fiume di idee", hanno infatti espresso un livello di gradimento basso per l'esperienza dello smart working. Una prospettiva che invece, al pari del direttore Mantovan, considero di grande interesse.
Franco Ianeselli, "Trentino", 27 agosto 2020

continua...



La Giunta dimostri di saper gestire i grandi carnivori

L’aggressione di Andalo non va sottovalutata ed è doveroso rivolgere la più sincera vicinanza al giovane assalito. I grandi carnivori sono un elemento di ricchezza di questa terra ma la loro gestione richiede coerenza e fatica, sia per evitare situazioni problematiche sia per aumentare l’accettazione sociale.
Trento, 26 agosto 2020

continua...


Fugatti convochi gli Stati generali

Dopo alcuni mesi di "abbassamento della guardia" in molti comportamenti individuali, l'aumento del numero dei contagi ci sta facendo tornare alla realtà: con il Covid, a prescindere da un vaccino più o meno prossimo ed efficace, dovremo conviverci a lungo.
Luca Zeni, 22 agosto 2020

continua...


Alessandro Olivi si dimette da Vicepresidente del consiglio provinciale

Il coordinamento provinciale del Partito Democratico del Trentino si è riunito ieri sera per un momento di riflessione condivisa, non inficiata da spinte emotive e in parte legittime, circa la vicenda che in questi giorni ha interessato il consigliere e vicepresidente del consiglio provinciale Alessandro Olivi.
Trento, 21 agosto 2020

continua...


PERGINE - Facchini: «Orgogliosi di ciò che faremo puntando sulla partecipazione»

SìAmo Pergine, la coalizione di centro sinistra che sostiene il candidato sindaco Giuseppe Facchini, composta dalle liste del Partito Democratico e di Europa Verde, ha scelto di presentarsi facendo intervenire anche Marina Taffara, Johnny Gretter, Marco Casagrande, Chiara Torresan, Roberto Calzà, Bettim Mehmedi, e Flora Silvestri, al parco del Lungo Fersina, uno dei luoghi che forse più di altri conserva la memoria delle battaglie per la sua tutela, difesa a oltranza proprio da Facchini, dal 2000 al 2005 assessore alla cultura e fino al 2013 presidente del consiglio comunale.
"Trentino", 21 agosto 2020

continua...


Approvato l'odg a firma Sara Ferrari sull'avvio di percorsi di formazione specialistica nelle strutture ospedaliere

L'odg numero 240 è stato approvato dal Consiglio della Provincia autonoma di Trento nella seduta del 29 luglio 2020, in relazione al disegno di legge n. 60 "Assestamento del bilancio di previsione della Provincia autonoma di Trento per gli esercizi finanziari 2020 - 2022".
Trento, 20 agosto 2020

continua...


Risorse, Fugatti non ha chiarito

L' intervista al presidente Fugatti, pubblicata da "L'Adige" il giorno di Ferragosto, contiene una (piccola) novità positiva e due (grandi) conferme negative, riguardo all'oggetto della dura polemica che ha contrapposto maggioranza e minoranze in consiglio provinciale, nella sessione dedicata all'assestamento del bilancio 2020.
Giorgio Tonini, 17 agosto 2020

continua...


Referendum taglio dei parlamentari: ecco perchè voterò sì

Se ne parla ancora poco, ma il 20 e 21 settembre, ai seggi elettorali, insieme alla scheda per eleggere il sindaco e il consiglio comunale, riceveremo anche la scheda per dire sì o no al "taglio" dei parlamentari. È il cosiddetto referendum "confermativo": lo prevede la Costituzione (art. 138) nei casi in cui il parlamento abbia approvato una riforma della Carta con una maggioranza inferiore ai due terzi di entrambe le Camere.
Giorgio Tonini, "Trentino", 15 agosto 2020

continua...


pg. 4 di 477