Archivio notizie pagina 6

Cons. Ferrari e Coppola scrivono a Kaswalder: “sconcerto per emendamento di Cia su Forum Pace”

Egregio Presidente,
con la presente le sottoscritte consigliere provinciali Sara Ferrari e Lucia Coppola, elette dal Consiglio quali componenti istituzionali del Forum per la Pace e i Diritti umani, segnalano il proprio sconcerto per la proposta avanzata dal consigliere Cia, attraverso un emendamento a sorpresa sull’assestamento di bilancio in discussione la prossima settimana e finalizzata a togliere autonomia programmatoria e gestionale a detto Forum, subordinandone le decisioni all’avallo del Consiglio Provinciale, dunque della maggioranza politica dell’assemblea legislativa.
Trento, 25 luglio 2020

continua...


Comunicato Stampa Gruppo PD - Unione europea, una svolta epocale

Dopo un lungo tragitto fatto di contatti, discussioni, confronti, mediazioni e nuove proposte, l’Unione europea ha veramente voltato pagina.
Gruppo consiliare PD, 21 luglio 2020

continua...


Dimissioni Soj: la responsabilità della giunta

Un asettico comunicato della giunta provinciale ringrazia il presidente di Trentino Digitale per "la correttezza" delle sue dimissioni in seguito "ad una vicenda giudiziaria attinente l'attività svolta dal professionista alcuni anni fa, in un contesto lavorativo privato, esterno al Trentino".
Luca Zeni, 20 luglio 2020

continua...


La Provincia non sa investire

Nel 2019 la Provincia di Trento è riuscita a spendere solo il 27% delle risorse stanziate per gli investimenti. Lo certifica la relazione al rendiconto del bilancio, firmata dal presidente Fugatti e ora proposta all'approvazione del Consiglio.
Giorgio Tonini, 19 luglio 2020

continua...


Lucia Maestri: Noi Pd di Trento, incominciamo da qui. Dalle nostre radici, guardando al futuro, di una città forte, coesa, competitiva, che non lascia nessuno solo

Abbiamo fatto una scelta forte, presentando la nostra lista in questo quartiere, che più di tutti rappresenta la storia della città. Piediscatello racconta la storia di una città. Lì incastonata sul lato della abbazia di Santa Apollinare, la lapide del legato imperiale Marco Apulieo risalente al 23 a. C. ci ricorda la nascita di Trento. Piedicastello, culla della "civitas" trentina, narra dello sviluppo di una città nei secoli. Dall'inurbamento al rapporto mai risolto con il suo fiume. Dall'essere cuore pulsante, al vivere una cesura con il centro della città.
Lucia Maestri, 18 luglio 2020

continua...


TRENTO - Cultura, sociale, famiglia, sport: la città riparte dopo la pandemia

 Messi in fila, gli stanziamenti del Comune di Trento per la ripartenza della città dopo l’emergenza Covid ammontano a oltre 5 milioni di euro. Sgravi fiscali e contributi, ma anche incrementi degli stanziamenti già a bilancio, che sono stati approvati nella manovra economica di inizio estate, frutto delle proposte arrivate sia dalla maggioranza ma anche dalla minoranza consiliare.
D. Baldo, "Corriere del Trentino", 14 luglio 2020

continua...


Ufficio pari opportunità: ottimizzazione o ridimensionamento

La consigliera Sara Ferrari ha interrogato la Giunta provinciale per sapere i motivi che hanno portato alla soppressione dell’Ufficio pari opportunità. La Giunta provinciale ha infatti deliberato la soppressione dell’Ufficio pari opportunità e il trasferimento delle relative competenze all’Ufficio innovazione e inclusione sociali, del quale ha proposto la ridenominazione in Ufficio pari opportunità e inclusione.
Trento, 15 luglio 2020

continua...


Ferrari: "La nostra solidarietà a Elisabetta Bozzarelli. E' ora di affrontare il problema della ludopatia senza rimandare ancora"

In una conferenza stampa tenutasi questa mattina, la consigliera comunale Elisabetta Bozzarelli ha reso noto di aver presentato denuncia contro alcuni utenti di social network, che la hanno apostrofata con parole ingiuriose in seguito alla mozione da lei presentata per la sospensione del gioco d’azzardo nella città di Trento.
Trento, 14 luglio 2020

continua...


Ianeselli: «Con noi operai e pensionati, no élite»

 Non ci sta: «Con noi ci mettono la faccia operai e pensionati. Assieme a professionisti affermati. Ma dire che noi rappresentiamo l'élite è fare una caricatura della realtà» si infervora Franco Ianeselli, candidato sindaco del centrosinistra.
G. Tessari, "Trentino", 13 luglio 2020

continua...


Pd-Lega, parte la corsa ai municipi: «Centrale la gestione post-Covid»

Se nei comuni piccoli la sfida delle prossime elezioni amministrative sarà tra raggruppamenti civici, nei centri maggiori del Trentino — con l’eccezione di Pergine Valsugana — a contendersi il governo delle città saranno ancora una volta centrodestra e centrosinistra, trainati da Lega e Pd, che seppur su fronti diversi devono entrambi fare i conti con l’unità delle rispettive coalizioni.
D. Baldo, "Corriere del Trentino", 13 luglio 2020

continua...


La parità di diritti e doveri

Alcuni anni fa venne proposto uno slogan che mi è tornato alla mente leggendo l'articolo di Alessandro Baracetti pubblicato ieri sul "Trentino". Nello slogan la nostra autonomia veniva definita come "il diritto di sentirsi in dovere", riassumendo così una duplice tensione.
Franco Ianeselli, "Trentino", 9 luglio 2020

continua...


La Lega sdogana il razzismo?

Fanno rabbrividire le affermazioni di un esponente leghista regionale, già candidato al Parlamento europeo nel 2019, il quale sulla propria pagina facebook afferma testualmente: “Non ci può essere libertà se non si permette ad una persona di essere razzista.”
Luca Zeni, 8 luglio 2020

continua...


Segretari comunali, il pasticcio della maggioranza leghista comincia purtroppo a dare i suoi cattivi frutti

Lo scorso dicembre il Consiglio regionale, con un blitz notturno della maggioranza leghista, ha approvato un’emendamento alle legge sui segretari comunali valido solo il Trentino, allo scopo di istituire un doppio albo per i Segretari e prevedere la durata quinquennale del loro incarico, la valutazione sull'operato del Segretario da parte del Sindaco e la possibilità di revoca anche nel corso della legislatura con decisione del Consiglio comunale su proposta del Sindaco in caso di valutazione negativa.
Sara Ferrari e Alessio Manica, 7 luglio 2020

continua...


Legge Failoni, così la Lega di Fugatti mette contro i trentini di città e quelli delle valli per cercare di prolungare il ''miracolo''

Non ci sono più gli immigrati, gli italiani di ''Roma ladrona'' nemmeno i vicini di regione delle seconde case. Finiti i ''nemici'' esterni e sopraggiunti nuovi, enormi problemi, legati all'epidemia ora chi si trova al governo della provincia punta sulle divisioni interne (privati contro dipendenti pubblici, chi sta con loro e chi con i sindacati, chi sta con l'orso e chi contro).
L. Pianesi, "Il Dolomiti", 4 luglio 2020

continua...


Stop al bilancio del Consiglio: «Kaswalder si paghi il danno»

Nessuno di loro tre ieri mattina si è presentato in Ufficio di presidenza. E senza i consiglieri di minoranza non è stato possibile approvare il documento contabile del Consiglio provinciale. Alla base del clamoroso gesto la scelta del presidente Walter Kaswalder di prevedere a bilancio anche il risarcimento dei danni all'ex segretario Walter Pruner.
G. Tessari, "Trentino2, 4 luglio 2020

continua...


pg. 6 di 477