Archivio notizie pagina 2

Storia della mancata parità nelle elezioni comunali trentine

Già nel novembre 2012 con la legge 215 il Parlamento ha introdotto strumenti di riequilibrio della rappresentanza nelle istituzioni comunali, approvando in modo bipartisan l’introduzione dell’utilizzo della doppia preferenza di genere nelle elezioni amministrative.
Trento, 12 aprile 2022

continua...


Chiusure festive, la Provincia paga le spese delle cause

TRENTO L’ultimo atto della vicenda si era consumato a febbraio, quando il Tar di Trento aveva messo fine definitivamente al travagliato percorso della legge «Failoni» sulle chiusure festive dei negozi. Ora, a due mesi da quella sentenza, la Provincia attua le indicazioni del tribunale, pagando le spese legali ai negozi che si erano opposti con un ricorso alle indicazioni di quel provvedimento: le cifre sono state indicate dalla giunta provinciale nell’ultima riunione della scorsa settimana.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 12 aprile 2022

continua...


Radiologia di Borgo e Cavalese a rischio chiusura?

Nonostante gli slogan sulla valorizzazione degli ospedali di valle, la carenza di programmazione ed il calo di attrattività del nostro sistema sanitario hanno portato ad una crescente carenza di personale medico, come nel caso del Servizio di radiologia presso gli ospedali di Cavalese e Borgo Valsugana.
Luca Zeni, 1 aprile 2022

continua...


«Valdastico, la giunta è prigioniera della propaganda»

Per rendere l’idea del tempo trascorso da quando Flaminio Piccoli, Mariano Rumor e Antonio Bisaglia gettarono le basi per il prolungamento dell’A31 (a quel tempo la si chiamò Pirubì da una crasi dei tre politici della Dc, oggi Valdastico), Alessio Manica ha ricordato che poco prima l’uomo conquistò la Luna.
M. Damaggio, "Corriere del Trentino", 6 aprile 2022

continua...


Ennesima bocciatura di norme provinciali incostituzionali

Puntuale come il sole al mattino, arriva l’ennesima bocciatura, da parte della Corte costituzionale, dell’ennesima norma mal pensata e peggio scritta, da parte della Giunta provinciale e della maggioranza che la sostiene in Consiglio.
Trento, 4 aprile 2022

continua...


Il Pd cambia strategia e rinnova lo statuto: «Più potere ai territori e agli amministratori»

TRENTO Il rinnovamento punta a dare voce e visibilità a quegli esponenti del partito «che tutti i giorni ci mettono la faccia». Aprendosi anche «alla società civile». A un anno e mezzo dall’appuntamento elettorale che vedrà il centrosinistra autonomista sfidare la maggioranza del governatore Maurizio Fugatti, il Partito Democratico prepara la rivoluzione interna.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 3 aprile 2022

continua...


Al Trentino serve un "sistema autismo"

Creando una rete tra i servizi sanitari, quelli dell'assistenza e dell'accompagnamento delle persone che ne soffrono e delle loro famiglie, i percorsi scolastici, le possibilità di inserimento nel mondo del lavoro. Si cerca di superare un approccio meramente assistenziale, attraverso uno sforzo di valorizzazione delle capacità e delle caratteristiche di ciascuna persona, provando così a dare dignità e piena realizzazione del capitale umano individuale.
Sara Ferrari, 4 aprile 2022

continua...


La Svp ora rischia di finire come la DC

Sembrava impermeabile, la Südtiroler Volkspartei, alla crisi che trent'anni fa ha sventrato la politica italiana e aperto una transizione che ancora fatica a trovare sbocco in un nuovo equilibrio. E invece. ha scritto ieri il direttore Faustini, la Svp sembra voler fare di tutto per autodistruggersi, anche a rischio di disperdere un patrimonio storico.
Giorgio Tonini, 4 aprile 2022

continua...


Cooperativa la Mimosa: è necessario un intervento congiunto PAT-Cooperazione

La liquidazione della cooperativa Mimosa rischia di avere un forte impatto di crisi sulla comunità dell’Alto Garda, e non solo, perché poche sono le imprese di dimensioni analoghe in Trentino, se si pensa che dei complessivi 270 dipendenti, 210 si trovano in Trentino, con 13 milioni di euro di fatturato ed una diversificazione di attività in ben sei diverse aree d'intervento.
Trento, 1 aprile 2022

continua...


Impugnative dello Stato: uno scontro senza fine

Fin dall’esordio della corrente Legislatura è emersa la contrapposizione costante fra la Provincia e lo Stato che non paiono riuscire a concordare una strategia sulla competenza di molte materie, riportando le stesse ad oggetto del contenzioso costituzionale.
Trento, 31 marzo 2022

continua...


TRENTO. “Non accadrà come nel 2018. Tra settembre e ottobre faremo chiarezza sui criteri per la scelta del futuro candidato presidente e poi affronteremo compatti le politiche e le provinciali”. La segretaria del Partito Democratico del Trentino, Lucia Maestri, guarda ai prossimi appuntamenti elettorali.
G. Fin, "Il Dolomiti", 28 marzo 2022

continua...


Olivi: «Manifattura, un progetto che anticipò la transizione ecologica. Un vantaggio che non va sprecato. Si apra alla città e punti sull'economia green»

Hanno fatto bene il PD Rovereto e la circoscrizione di Borgo Sacco a proporre il completamento del progetto di riqualificazione architettonica dell’area manifatturiera, il più grande investimento pubblico realizzato a Rovereto negli ultimi decenni.
Alessandro Olivi, 30 marzo 2022

continua...


Ancora un femminicidio. Serve una nuova cultura

Non trovo parole adatte per commentare questo ennesimo terribile caso di femminicidio che sconvolge il Trentino e l’intera comunità. Con sgomento e dolore prendo atto che quando accadono questi aberranti episodi di violenza di un uomo su una donna, tutta la comunità si interroga sui perché e si riscopre dentro una modernità culturale che fa un passo avanti e due indietro.
Sara Ferrari, 29 marzo 2022

continua...


Insieme per l'Ucraina

Carissime e carissimi,
da nove giorni e nove notti l’Europa, l’Italia e il mondo sono sconvolti e attoniti dall’orrore della guerra. Nel cuore dell’Europa, i principi di libertà e democrazia di uno Stato, che liberamente ha scelto la sua forma di governo, vengono messi, brutalmente, in discussione dal dittatore russo, che, con la potenza di eserciti ed armi, e con attacchi irresponsabili persino alle centrali nucleari, intende riportare indietro di ottant’anni le lancette della storia.
Lucia Maestri, 4 marzo 2022

continua...


GRUPPO PDT: "Bene il bonus energia ma no alle discriminazioni"

Registriamo con soddisfazione che oggi la Giunta provinciale ha approvato un intervento a favore delle famiglie più in difficoltà per far fronte all’emergenza innescata dal forte aumento del costo dell’energia, così come noi del Partito Democratico del Trentino abbiamo chiesto con un ordine del giorno approvato dal Consiglio provinciale. Peccato che la Giunta non perda il vizio della discriminazione tra famiglie fragili.
Trento, 25 marzo 2022

continua...


pg. 2 di 509