welfare e salute pagina 4

«Sul virus eravamo impreparati: ora commissione d’inchiesta»

Le opposizioni presentano il conto. L’analisi del capogruppo del Pd Giorgio Tonini: «Diverse carenze di sistema nella medicina di base, nelle case di riposo e nel procurare le mascherine. Niente processi sommari ma serve capire»
G. Tessari, "Trentino", 17 aprile 2020

continua...


TRENTO - Il Comune incalza la Provincia. Misure anti-crisi, sì in consiglio: «Avanzo di bilancio da utilizzare»

Nel documento sottoscritto dalle altre forze politiche, invece, si chiede innanzitutto che sindaco e giunta si attivino nei confronti della Provincia per fare in modo che emani quei provvedimenti normativi necessari a consentire ai Comuni di approvare interventi di natura tributaria e tariffaria «con l’utilizzo dell’avanzo di bilancio eventualmente disponibile».
E. Ferro, "Corriere del Trentino", 17 aprile 2020

continua...


Intervista ad Alessandro Andreatta - «Dovremo riscoprirci comunità»

Prima la riunione della giunta dalle 8.30 alle 10, poi la registrazione dell’ottavo videomessaggio alla cittadinanza seguita da due incontri.
E. Ferro, "Corriere del Trentino", 16 aprile 2020

continua...


Luca Zeni deposita 3 interrogazioni su conseguenze dell'emergenza su agricoltura, sanità e sport

Il consigliere del Partito Democratico Luca Zeni ha depositato tre interrogazioni che hanno come comune denominatore gli effetti che l’emergenza sanitaria connessa a COVID-19 sta producendo in diversi ambiti nel nostro territorio.
Trento, 15 aprile 2020

continua...


Trento e Bolzano divise, Maestri all’attacco: «Il riferimento sia l’Euregio, non il Veneto»

Solo poche settimane fa la divisione si era consumata sui futuri rapporti con Roma. Se da una parte il governatore trentino Maurizio Fugatti aveva anticipato l’intenzione di voler rimettere mano a quegli accordi stipulati in passato per rimodulare il sostegno provinciale alle casse statali in vista di manovre da lacrime e sangue, dall’altra il Landeshauptmann Arno Kompatscher aveva fatto capire senza mezzi termini di non voler toccare quelle intese.
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 15 aprile 2020

continua...


Solidarietà nell'Ue: serve uno scatto

I ministri dell'Economia della zona Euro (l'Eurogruppo) giovedì hanno trovato un accordo sui nuovi finanziamenti agli Stati per far fronte alla crisi del coronavirus. Un esito largamente prevedibile. Buono, sì, ma non è tutto quello che si può fare. La decisione più rilevante è stata quella di consentire l'utilizzo del Mes (Meccanismo Europeo di Stabilità, il fondo Salva-Stati europeo) per far fronte alla crisi causata dal Covid 19. 
Giovanni Kessler, "Trentino", 14 aprile 2020

continua...


Coronavirus, Ruscitti: ''Per due anni mascherine. E niente visite agli anziani''. Maestri: ''Frase devastante, la politica dov'è? Si limita a leggere la triste contabilità di questa strage?''

La segretaria provinciale del Partito democratico, Lucia Maestri, interviene sulle dichiarazioni del dirigente Giancarlo Ruscitti, il quale ha spiegato che per almeno due anni si dovranno indossare le mascherine e alla domanda "Ma si potrà andare a trovare le nonne? A prendere i canederli o la torta di rose?", ha risposto: "No, direi di no". Virale una lettera pubblicata da gruppo di famiglie. 
Luca Andreazza, "Il Dolomiti", 11 aprile 2020

continua...


Olivi: "Il riparto delle risorse nazionali penalizza il Trentino. E' mancato il presidio politico e istituzionale della Giunta"

Nonostante le garanzie della Giunta, il riparto delle risorse nazionali per affrontare l'emergenza penalizza il Trentino. E' mancato il necessario presidio politico e istituzionale.
Alessandro Olivi, 11 aprile 2020

continua...