welfare e salute pagina 2

Segnana scarica le responsabilità sui medici. Zeni: ''Pagina negativa per la Pat''

TRENTO. "L'approccio della Giunta è cambiato nel corso dell'emergenza coronavirus, ora è più politico e attento al consenso, ma ci si aspetta anche la capacità dell'autocritica", dice l'ex assessore Luca Zeni. "La sanità è senza guida", commenta l'ex governatore Ugo Rossi. 
L. Andreazza, "Il Dolomiti", 26 maggio 2020

continua...


Covid-19, quanto ci è costato rinunciare ad esercitare l'autonomia

La giunta provinciale oggi enuncia, come fosse una sua grande decisione, l’implementazione di posti letto in terapia intensiva ed il potenziamento della medicina di territorio. In realtà si tratta semplicemente del recepimento del Decreto Rilancio approvato a livello nazionale, che nei primi due articoli chiarisce come devono essere spesi i 40,7 milioni di euro che lo stato verserà alla sanità trentina (i primi due articoli del Decreto).
Luca Zeni, 21 maggio 2020

continua...


Ancora gravi problemi nel sistema sanitario trentino

In data odierna, il Consigliere provinciale del Partito Democratico, Luca Zeni, ha depositato due specifiche interrogazioni in Consiglio provinciale su alcune delicate questioni di carattere sanitario.
Trento, 20 maggio 2020

continua...


Sforzo comune per affrontare la fase 2

L'Italia è entrata nella fase 2 e, con l'Italia, il Trentino. Con prudenza, tentennamenti e non pochi timori il sistema sta riprendendo a funzionare. Ciascuno di noi è alle prese contemporaneamente con la propria esperienza personale, in famiglia, nel condominio, nei luoghi di lavoro e con le indicazioni, informazioni e statistiche di carattere più generale.
Roberto Battiston, 8 maggio 2020

continua...


Il contributo del PD alla manovra economica della Provincia

Nel solco di quel concreto impegno alla responsabilità, che sta caratterizzando l’intero apporto costruttivo dell’opposizione parlamentare in una fase così complessa e difficile, il Gruppo consiliare provinciale del Partito Democratico del Trentino ha depositato un corposo pacchetto di proposte emendative al disegno di legge n. 55. 
Trento, 7 maggio 2020

continua...


Coronavirus, Dallapiccola e Olivi ''salvano'' 1 milione di euro del consiglio per le famiglie in difficoltà. Rossi interroga sulla slide di propaganda

In ufficio di presidenza i consiglieri di minoranza hanno scoperto che dei 2 milioni di avanzo dal rendiconto finanziario del 2019 uno lo aveva già ''prenotato'' la Pat. Per il secondo, allora, hanno chiesto il ''vincolo di destinazione'' per le famiglie in difficoltà.
Luca Pianesi, "Il Dolomiti", 5 maggio 2020

continua...


Da Mori idee concrete per la ripartenza

A Mori la Giunta vuole farsi trovare pronta quando governo e provincia stabiliranno i limiti dell'azione amministrativa locale e ha già avanzato alcune proposte per far ripartire il comparto economico. Con originalità e concretezza.
Mori, 3 maggio 2020

continua...


Approvata la proposta di Olivi: un fondo di 17 milioni di euro per il lavoro e le famiglie

Su proposta del consigliere del Partito Democratico Alessandro Olivi, la manovra anticrisi presentata dalla Giunta provinciale per contrastare gli effetti di COVID-19 è stata modificata prevedendo un aumento degli stanziamenti pari a 17 milioni di euro per il lavoro e le famiglie.
Trento, 3 maggio 2020

continua...