comunicati stampa pagina 22

Approvati due ordini del giorno a firma Sara Ferrari su occupazione femminile e domanda e offerta nel mercato del lavoro

Approvati nel pomeriggio due ordini del giorno presentati, a nome del Partito Democratico del Trentino, dalla consigliera Sara Ferrari. Il tema del lavoro è trasversale a due documenti approvati all’unanimità dall’Aula; il primo impegna la Giunta a rafforzare  le misure dell'agenzia del lavoro per sostenere l’occupazione femminile, utile a far crescere la produttività territoriale e promuovere benessere e stabilità economica nelle giovani coppie, vera condizione di favore per la natalità. 
Trento, 16 dicembre 2019

continua...


Zeni: sanità trentina, lo sguardo corto della Lega. Bocciate le proposte su facoltà di medicina, programmazione e volontariato sanitario

Una sanità senza programmazione e che insegue singole richieste in maniera disarticolata rischia di perdere velocemente coerenza ed attrattività. 
Luca Zeni, 14 dicembre 2019

continua...


Approvato ordine del giorno Manica "Il corridoio del Brennero e la mobilità alla base della nuova pianificazione urbanistica provinciale" 

Approvato nel pomeriggio di ieri un ordine del giorno, a firma del consigliere Alessio Manica, a nome del Gruppo del Partito Democratico, che impegna la Giunta ad avviare “un processo di revisione del Piano Urbanistico provinciale, mettendo alla base della nuova pianificazione il corridoio ferroviario del Brennero e più in generale il tema della mobilità.
Trento, 14 deicembre 2019

continua...


Approvato ordine del giorno di Alessio Manica che impegna la Giunta ad attivare un tavolo sul tema del cambiamento organizzativo della PA

Approvato nel pomeriggio un ordine del giorno, a firma del consigliere Alessio Manica, a nome del Gruppo del Partito Democratico, che impegna la Giunta ad attivare, con il coinvolgimento dei principali stakeholder, un tavolo sul tema del cambiamento organizzativo interno alla Pubblica Amministrazione.
Trento, 13 dicembre 2019

continua...


Colpo di mano della Lega sui Segretari comunali: ennesimo esempio di disprezzo delle istituzioni

Con un emendamento “notturno”, cioè depositato a discussione del bilancio regionale già in corso, come sempre senza alcun confronto trasparente né in Commissione, né con le audizioni pubbliche, né altrove, la maggioranza leghista della Provincia di Trento ha revisionato la legge sui Segretari comunali dei Comuni trentini.
Giorgio Tonini Capogruppo provinciale PD, 10 dicembre 2019

continua...


Alla consigliera Dalzocchio sfugge la differenza tra autonomia e indipendenza

La consigliera Mara Dalzocchio, capogruppo della Lega in Provincia, accusa il Pd di non avere una posizione chiara sulla crisi catalana, perché oggi in Consiglio ha votato sì alla mozione proposta dal PATT e no a quella proposta dalla Lega. Per la verità, tutte le opposizioni si sono regolate come il Pd, mentre la Lega ha votato entrambe le mozioni. Il problema è che le due mozioni erano molto diverse tra loro.
Trento, 28 novembre 2019

continua...


Sara Ferrari: medicina, scegliere di finanziare lo sviluppo dell’Università di Padova rispetto a quello di UNTN fa fare un passo in dietro al Trentino

Non conosco i dettagli dell’iniziativa solitaria con la quale la Giunta provinciale starebbe trattando lo sbarco a Trento dell’Università di Padova. Ma che degli stessi non sia a parte nemmeno il nostro Ateneo mi sembra già sintomatico di un modo di agire anomalo, per non dire sbagliato.
Sara Ferrari, 25 novembre 2019

continua...


Sara Ferrari: investire nella scuola significa investire sul futuro della nostra comunità

Sostenere chi vi lavora con passione e competenza, riconoscendo anche economicamente l’importanza del loro ruolo e della loro funzione sociale, significa semplicemente essere conseguenti con quanto dalla scuola tutti ci aspettiamo.
Sara Ferrari, 16 novembre 2019

continua...