comunicati stampa pagina 11

Alessio Manica interroga la Giunta sulla presidenza di Partimonio Trentino

L’attuale presidente di “Patrimonio Trentino s.p.a.”, nominato dalla Giunta provinciale nel luglio scorso, è anche il responsabile della Segreteria particolare del Vice Presidente della Giunta regionale, e già questo basterebbe a qualificare l’evidenza di un conflitto di interessi.
Alessio Manica, 3 novembre 2020

continua...


Mentre la diffusione dei contagi aumenta, la Giunta rifiuta il confronto con il Consiglio e Kaswalder posticipa la seduta. Umiliate le istituzioni dell’autonomia

Oggi pomeriggio, i capigruppo, dopo l’incredibile scoperta che una seduta in videoconferenza del Consiglio può avvenire, per ragioni tecniche, solo se decisa con almeno sette giorni di anticipo, non ha potuto che revocare la convocazione dell'Aula prevista per i prossimi 3, 4 e 5 novembre a causa dell’autoisolamento della Giunta. 
Gruppo consiliare Pd, 2 novembre 2020

continua...


Zeni: "Perché la Provincia non sfrutta l'Istituto Zooprofilattico per aumentare i tamponi?"

IL TESTO DELLA MOZIONE: Per contrastare il dilagare del contagio da Covid-19, una delle strategie più efficaci è una diffusa, capillare e tempestiva azione di verifica attraverso i tamponi molecolari.
Trento, 30 ottobre 2020

continua...


Ordinanza covid e impugnativa: Fugatti ha dimenticato di citare nell’ordinanza la legge provinciale che a suo parere renderebbe sostenibile giuridicamente il provvedimento

Ecco fatto, dopo che lo Stato, com’era prevedibile, ha impugnato l’ennesima disposizione illegittima della Provincia, ora la discussione viene focalizzata su Roma nemica dell’autonomia. Quasi che, se fosse stato per la giunta leghista, in Trentino saremmo praticamente covid-free come la Corea del Sud.
Luca Zeni, 29 ottobre 2020

continua...


Manica interroga la Giunta: "Perchè nessuna deroga in provincia per le attività culturali?"

Il consigliere del Partito Democratico Alessio Manica ha depositato oggi un'interrogazione alla Giunta per chiedere conto delle ragioni che hanno spinto il presidente Fugatti a non introdurre deroghe e alleggerimenti alle prescrizioni previste per le attività culturali come cinema e teatri.
Trento, 27 ottobre 2020

continua...


COMUNICATO - Giorgio Tonini sulla comunicazione del pres. Fugatti relativa alle risorse del Governo inserite nel fondo di riserva

È apprezzabile essere giunti oggi ad un momento di condivisione, tra maggioranza e minoranze, rispetto all’utilizzo di risorse che sono giunte da Roma alcuni mesi fa, grazie a quello che il Presidente Fugati ha definito un lavoro corale di tutte le forze politiche e delle Istituzioni della nostra Provincia.
Giorgio Tonini, 8 ottobre 2020

continua...


Anche in Trentino un osservatorio sulle discriminazioni, l’intolleranza e l’odio

È stato aperto oggi dalla capogruppo Sara Ferrari, durante i lavori della Quinta commissione permanente, il disegno di legge n. 43/XVI depositato dal consigliere Democratico Giorgio Tonini. La proposta di legge, che chiede l’introduzione di un Osservatorio sulle discriminazioni, l’intolleranza e l’odio in provincia di Trento, è nata per colmare un vuoto normativo che ancora esiste, nell’ordinamento provinciale, su un tema che è purtroppo di grande e grave attualità: quello dell’incitazione all’odio. 
Trento, 8 ottobre 2020

continua...


COMUNICATO – GRUPPO PD SI ASTIENE SU DDL 49/XVI: “Energia Idroelettrica in Trentino: un affare economico o un bene comune?”

Pochi minuti fa, il Consiglio provinciale ha approvato – con l’astensione dei consiglieri del Partito Democratico del Trentino – il disegno di legge 49/XVI che disciplinerà le future modalità di affidamento delle grandi derivazioni idroelettriche. Era una legge di portata storica, e la Giunta l’ha trasformata in un salto nel buio, senza una idea chiara di futuro e senza un progetto strategico per un settore che garantisce alla Provincia entrate annue per oltre 200 milioni di euro.
Gruppo Pd del Trentino, 7 ottobre 2020

continua...