Archivio notizie 2020 pagina 1

Coronavirus, Zeni: ''Tracciamento ingestibile se tra test rapido e tampone di conferma passano 10 giorni. La Pat non ha approfittato della tregua estiva''

"La nostra Provincia sceglie di seguire indicazioni generali, senza sfruttare le opportunità dell’autonomia speciale, cioè la possibilità di strumenti normativi e organizzativi forti a supporto di una strategia politico/sanitaria chiara".
L. Andreazza, "Il Dolomiti", 26 ottobre 2020

continua...


«Consigli comunali inutili: è tutto nelle mani di una sola persona»

Giacomo Pasquazzo, classe 1991, ultimo sindaco di Ivano Fracena prima della fusione del suo comune con Villa Agnedo, Strigno e Spera; ex assessore del nuovo Comune di Castel Ivano e alle ultime elezioni candidato (non eletto) nelle file dell'opposizione, seppur molto giovane, ha conosciuto la vita amministrativa di un piccolo comune da tutte le angolature: prima ne è stato la guida, poi l'assessore e infine (seppur da fuori) l'opposizione.
L. Petermaier, "Trentino", 24 ottobre 2020

continua...


Comuni, i cittadini tornino protagonisti

Negli ultimi giorni, su questo quotidiano, ha preso il via un interessante dibattito sulla situazione dei piccoli comuni, al quale volentieri fornisco il mio contributo. Il tutto credo muova dalla convinzione che desta sicuramente una certa impressione il dato che in circa un terzo dei comuni trentini si sia presentata una sola lista alle scorse elezioni, o addirittura in qualche caso nessuna lista.
Giuliano Muzio, "Trentino", 23 ottobre 2020

continua...


Olivi: “Recovery Found: quali progetti ha presentato il Trentino? Serve trasparenza e concretezza”

Il consigliere provinciale del Partito Democratico Alessandro Olivi ha depositato oggi un’interrogazione per chiedere alla Giunta di conoscere quali progetti sono stati individuati, nella proposta che l’Esecutivo ha inviato al Governo, in merito alle risorse destinate al Recovery Fund per il rilancio economico del territorio.
Trento, 21 ottobre 2020

continua...


Gruppo PD vota a favore del ddl ricerca. Sara Ferrari: "HIT salvaguardato e ricerca priorità nella spesa pubblica"

Il Gruppo del Partito Democratico del Trentino ha votato a favore del disegno di legge di modifica della legge provinciale sulla ricerca proposto dall’assessore Spinelli. Al termine di una lunga ma positiva trattativa, sono infatti state accettate le proposte migliorative al testo della consigliera Sara Ferrari (PD) e del consigliere Paolo Ghezzi (Futura).
Gruppo Pd del Trentino, 21 ottobre 2020

continua...


Caso Sicor: approvata la proposta di risoluzione del PD

Lo scorso luglio un’importante azienda della Vallagarina ha comunicato alle Organizzazioni Sindacali la disdetta dell’intero salario integrativo, frutto di decenni di contrattazione, decurtando le retribuzioni dei lavoratori e mettendo in difficoltà le loro famiglie.

continua...


«Turismo e cultura per far crescere Trento»

«Le mie giornate iniziano prima dell'alba, poco dopo le 6, e terminano la notte, di norma intorno alle 23. Comincio al mattino organizzando la mia famiglia, tre figli da mandare a scuola, e finisco con gli ultimi incontri della sera. Intendiamoci, non mi pesa nulla, è ciò che ho scelto di fare». Elisabetta Bozzarelli, come ama definirla la sua bimba, è «l'aiutante speciale del sindaco Ianeselli».
"Trentino", 20 ottobre 2020

continua...


Tonini: «Noi in crescita, Lega lontana dalla società»

Due anni di governo di centrodestra. Ma anche un altrettanto inedito periodo trascorso dal centrosinistra all'opposizione. Nel 2018, questa domenica di ottobre, Maurizio Fugatti vinceva le elezioni provinciali. Due anni di legislatura regionale "letti" dal leader dell'opposizione Giorgio Tonini, Pd, con uno sguardo al futuro e sottolineando «come la Lega, vedasi la recente tornata delle comunali, non sia stata capace di penetrare negli strati profondi della società trentina».
G. Tessari, "Trentino", 18 ottobre 2020

continua...


Bellunato: «Faremo di Lavis un luogo ancora più vivo»

Sette, di cui, tre riconfermati - Luca Paolazzi, Andrea Fabbro e Caterina Pasolli - e quattro new entry: Valter Bellunato, Giancarlo Chistè, Roshanthi Nicolò e Youness Et Tahiri. Sono questi i consiglieri comunali eletti nelle fila del Partito Democratico Trentino di Lavis, la cui lista, in coalizione con quelle del Patt e di ViviLavis, ha sostenuto la candidatura del sindaco Andrea Brugnara, rieletto con il 66,73% di voti.
R. Fichera, "Trentino", 9 ottobre 2020

continua...


COMUNICATO - Giorgio Tonini sulla comunicazione del pres. Fugatti relativa alle risorse del Governo inserite nel fondo di riserva

È apprezzabile essere giunti oggi ad un momento di condivisione, tra maggioranza e minoranze, rispetto all’utilizzo di risorse che sono giunte da Roma alcuni mesi fa, grazie a quello che il Presidente Fugati ha definito un lavoro corale di tutte le forze politiche e delle Istituzioni della nostra Provincia.
Giorgio Tonini, 8 ottobre 2020

continua...


Anche in Trentino un osservatorio sulle discriminazioni, l’intolleranza e l’odio

È stato aperto oggi dalla capogruppo Sara Ferrari, durante i lavori della Quinta commissione permanente, il disegno di legge n. 43/XVI depositato dal consigliere Democratico Giorgio Tonini. La proposta di legge, che chiede l’introduzione di un Osservatorio sulle discriminazioni, l’intolleranza e l’odio in provincia di Trento, è nata per colmare un vuoto normativo che ancora esiste, nell’ordinamento provinciale, su un tema che è purtroppo di grande e grave attualità: quello dell’incitazione all’odio. 
Trento, 8 ottobre 2020

continua...


Ecologia e lavoro: via all’era Ianeselli: «Presidi civici contro le disuguaglianze»

«Stasera iniziamo a scrivere un nuovo paragrafo della lunga e vivace storia democratica della nostra città». Con queste parole si è avviato ieri il nuovo corso dell’amministrazione di Franco Ianeselli.
D. Baldo, "Corriere del Trentino", 8 ottobre 2020

continua...


COMUNICATO – GRUPPO PD SI ASTIENE SU DDL 49/XVI: “Energia Idroelettrica in Trentino: un affare economico o un bene comune?”

Pochi minuti fa, il Consiglio provinciale ha approvato – con l’astensione dei consiglieri del Partito Democratico del Trentino – il disegno di legge 49/XVI che disciplinerà le future modalità di affidamento delle grandi derivazioni idroelettriche. Era una legge di portata storica, e la Giunta l’ha trasformata in un salto nel buio, senza una idea chiara di futuro e senza un progetto strategico per un settore che garantisce alla Provincia entrate annue per oltre 200 milioni di euro.
Gruppo Pd del Trentino, 7 ottobre 2020

continua...


Tonini: «Pd, un partito coalizione. Persi voti? No, aggreghiamo»

Ex senatore, consigliere provinciale del Pd, Giorgio Tonini è soddisfatto dei risultati delle elezioni comunali. La ritrovata alleanza con gli autonomisti, l’esperienza di governo con i civici che partirà a Rovereto con Valduga «sono la strada giusta». Anche verso le provinciali del 2023.
D. Baldo, "Corriere del Trentino", 7 ottobre 2020

continua...


PD Riva del Garda - «Opposizione seria e ferma su ex Cattoi e tutela fascia lago»

 Dopo la sconfitta, seppur di misura, al ballottaggio, per il Partito democratico di Riva è il momento delle analisi, dell'autocritica e del tentativo di conversione a un ruolo inedito a livello locale, quello di opposizione in Consiglio comunale. Domani alle 20 nella sede del circolo Dem è in un programma un confronto sull'esito delle elezioni, ma il segretario (e neoconsigliere) Tiziano Chizzola anticipa su queste pagine le proprie riflessioni.
"Trentino", 7 ottobre 2020

continua...


pg. 1 di 23