Piena solidarietà al governare del Tirolo Platter

La recente scelta del Capitano del Tirolo Günther Platter di rinunciare alla prosecuzione del suo cammino politico ed istituzionale, se da un lato merita la solidarietà e la comprensione di tutta la società civile, delle Istituzioni e della politica euroregionale, dall’altro denuncia una situazione oltremodo preoccupante per il funzionamento stesso delle democrazie.
Gruppo Consiliare PD del Trentino, 14 giugno 2022

 

Non è la prima volta che i rappresentanti istituzionali, un po’ ovunque in Europa, sono fatti oggetto di minacce pesanti e di intimidazioni, soprattutto nei momenti più acuti delle difficoltà che aggrediscono il tessuto sociale, ricordandoci purtroppo, non solo i tempi più oscuri degli autoritarismi continentali del Novecento, ma anche di quelli attuali.

Eppure è alla politica che spetta il compito di farsi carico delle emergenze, anche impegnandosi in decisioni difficili e talora impopolari, nella consapevolezza che l’arte del governare è anzitutto assunzione di responsabilità e di oneri complessi.

Al Governatore Platter va la stima, la riconoscenza e l’amicizia del Gruppo consiliare del Partito Democratico del Trentino e di tutta la cultura popolare e riformista di questa terra, per ciò che Egli ha fatto sul versante dei rapporti transfrontalieri e della collaborazione euroregionale.

Al contempo, esprimiamo la preoccupazione che i linguaggi manichei del populismo e della contrapposizione politica, etnica e territoriale favoriscano la crescente diffusione dell’odio, che sta ammorbando il presente e che mette a rischio anche il futuro delle pacifiche convivenze.


il tuo nick name*
la tua email (non verrà pubblicata)*