Sanità trentina - Quando si riferisce una notizia dimenticando un piccolo, fondamentale dettaglio ..

Ma guarda un po’.. interessante vedere come a volte ci si dimentichi di qualche dettaglio nella diffusione di alcune notizie rispetto invece alla fonte originale e come cambi il messaggio..
Luca Zeni, 8 giugno 2020

Notizia originale:

un monitoraggio del Ministero della salute sui Lea, i Livelli essenziali di assistenza, in 3 aree, evidenzia che il Trentino migliora rispetto all’anno precedente ed è tra le migliori regioni italiane. L’articolo completo su:

http://www.quotidianosanita.it/m/governo-e-pa…/articolo.php…

Ottima notizia.

Sui media locali si riporta la bella notizia:
“La sanità trentina promossa”
“La sanità trentina è tra le prime in Italia”, titola enfatico il sito di informazione della destra trentina, che recentemente ha attaccato, con una serie di argomenti pretestuosi, il sottoscritto come assessore alla sanità della scorsa legislatura, che sarebbe stata lasciata come un cumulo di macerie.. E continua lo stesso sito: “la Provincia autonoma di Trento è la migliore d’Italia per quanto riguarda l’assistenza ospedaliera. Il punteggio è aumentato rispetto all’anno scorso anche sul fronte dell’attività di prevenzione..”
Il lettore quindi capisce che la sanità trentina quest’anno é migliorata rispetto allo scorso anno..

Cosa non torna leggendo questi articoli? Manca un piccolo dettaglio.. l’anno di riferimento dei dati.. cioè la valutazione è stata fatta prendendo i dati di quale anno? Forse il 2020? O il 2019?
Ma naturalmente no! Chiunque si sia mai interessato di sanità sa che queste valutazioni molto complesse si fanno su dati consolidati, e quindi riferiti ad almeno 2 o 3 anni prima.
Con esclusione del quotidiano l’Adige, che riporta la notizia completa, si omette di dire che i dati analizzati sono quelli del 2017.. cioè della scorsa legislatura..
Comunque, nonostante l’omissione, ci rallegriamo per il risultato positivo del sistema sanitario trentino, che speriamo sia confermato anche per gli anni successivi..


il tuo nick name*
la tua email (non verrà pubblicata)*