Vallagarina pagina 1

Barozzi: «Il Garda si deve raggiungere in treno»

È il sindaco di Mori, e pur conoscendo bene Rovereto, dice «non so poi così bene interpretarla». Ma è indubbio che anche per Stefano Barozzi la nostra città rimanga inevitabile polo di riferimento. «Lo è per l’istruzione, per l’ospedale, per i servizi e le attività economiche, la rete dei trasporti pubblici. È evidente che la Vallagarina, e con essa Mori, graviti su Rovereto».
G. Lott, "Trentino", 30 luglio 2017

continua...


ROVERETO - Furlini: "Troppi sindaci, 5 anni non bastano"

Così vicino, così lontano. Nel considerare Rovereto - del presente, del futuro - non si può fare a meno di pensare anche ai Comuni "di cintura". Mentre Trento ha inglobato tutti i paesi attorno, Rovereto no. E "così vicino, così lontano" è Volano, uno dei Comuni più grossi attorno a Rovereto.
"Trentino", 27 luglio 2017

continua...


#MORI - Cis (Pd): «Vallo tomo, stabilire tempi e ripristino dei terreni»

 «Sulla prosecuzione dell'intervento di messa in sicurezza dell'abitato di via Teatro servono atti concreti e urgenti da parte delle istituzioni»: lo dice il segretario del circolo Pd di Mori Lanfranco Cis.
"Trentino", 19 febbraio 2017

continua...


COMUNICATO STAMPA - SOLIDARIETÀ al Comune di Mori DAI CIRCOLI del PD del Trentino

"Le segretarie e i segretari dei circoli territoriali del Partito Democratico del Trentino desiderano esprimere piena solidarietà al Comune di Mori, guidato dal Sindaco Stefano Barozzi, per la violenta protesta subita in queste settimane in relazione alla costruzione del vallotomo per la sicurezza della Comunità moriana.

continua...


#MORI - Comunicato Stampa circolo PD: "Con la manifestazione di domenica vogliono fare di Mori una nuova Val di Susa in Trentino"

Abbiamo assistito in questi giorni ad una preoccupante escalation di gravi azioni illegali culminata con l'occupazione dell'ufficio del Sindaco per un'intera giornata. Questa azione ha trovato un forte risposta da parte di cittadini e forze politiche (solo i pentastellati Colpo e Bertolini hanno colpevolmente giustificato questa illegalità).
Lanfranco Cis, 9 febbraio 2017

continua...


MORI - Manica: «Superato il limite». Degasperi: protesta giusta

È rimbalzata anche in consiglio provinciale la notizia dell’occupazione del Comune di Mori da parte di un gruppo di manifestanti, tra cui una quindicina di anarchici, che protestano contro il vallo-tomo, opera che la Provincia considera indispensabile per mettere in sicurezza il paese dal rischio di caduta del grosso dietro di roccia che incombe sul paese.
"Corriere del Trentino", 1 febbraio 2017

continua...


«Vallo tomo, vergognoso andare sotto casa di Mellarini»

«Non si può attaccare un politico nel privato, andare a manifestare sotto la casa di Mellarini è stato vergognoso. Le proteste si fanno semmai sotto la sede della Provincia». Il segretario del Pd Trentino Italo Gilmozzi interviene per esprimere «solidarietà» all’assessore provinciale (e segretario dell’Upt) Tiziano Mellarini.
"Trentino", 30 gennaio 2017

continua...


Lavarone - In arrivo 24 profughe: niente barricate

La presenza dell'assessore Luca Zeni, che ha illustrato in maniera quasi pedagogica l'iter dell'accoglienza in campo nazionale e in Trentino, è stata di fondamentale aiuto per sgomberare il campo da facili contestazioni. 
F. Marzari, "Trentino", 12 novembre 2016

continua...