AGENDA

Il documento programmatico approvato dall'Assemblea provinciale del 9 gennaio

L'Assemblea del Pd del Trentino,
Sentita la relazione del Segretario e la ampia discussione che ne è seguita, delibera quanto segue:
1. L'Assemblea, consapevole che è compito del Segretario mantenere un dialogo approfondito e sistematico con i rappresentanti delle forze sociali ed economiche, dei principali movimenti e associazioni, delle comunità religiose e ideali per uno scambio di idee sulla situazione del Trentino e sulle diverse aspettative di crescita e di sviluppo, chiede di intensificare tale dialogo con particolare attenzione alle forme più acute di disagio sociale e ad ogni situazione di difficoltà rilevante per la vita della comunità;

continua...


Asse Trento-Bolzano su ateneo e mobilità

Priorità, progetti futuri, obiettivi di consiliatura: polo tecnologico, recupero dell’areale ferroviario e costruzione di un nuovo quartiere, investimenti in cultura per Renzo Caramaschi; Prg, capitale italiana della cultura, smart city e beni comuni per Alessandro Andreatta.
E. Ferro, "Corriere del Trentino", 20 gennaio 2017

continua...


Blitz dei Nas, tutti promossi gli ospedali trentini

Nonostante la sanità resti uno dei temi più caldi del dibattito politico in Trentino, le cose non sembrano andare così male. Ai riconoscimenti nelle classifiche nazionali, si aggiunge il riconoscimento indiretto dei Nas. Le verifiche a tappeto fatte in questi giorni nei pronto soccorsi, anche in orario notturno, hanno dato tutte esito negativo: nulla da segnalare.
D. Roat, "Corriere del Trentino", 20 gennaio 2017

continua...


#AgricolturaSociale, il consiglio approva mozione per la predisposizione partecipata del regolamento di esecuzione

Il Consiglio provinciale ha approvato oggi la mozione n. 508/XV, per l’avvio di un percorso partecipato per la predisposizione del regolamento di esecuzione della legge provinciale in materia di agricoltura sociale.
Trentino, 19 gennaio 2017

continua...


Profughi, Zeni ai sindaci: «Basta dire no»

«Quindici profughi in un posto non sono grandi numeri, in Veneto ne mettono 150 in un albergo, o 1500 in un campo. Quelle sono concentrazioni». L’assessore Luca Zeni non perde la sua proverbiale flemma, ma questa volta la reazione è più dura di altre volte, di fronte alle nuove resistenze sull’accoglienza dei profughi.
"Trentino", 19 gennaio 2017

continua...


Noi trentini non vogliamo respingere il mercato globale, ma neanche subirlo

Nel suo editoriale di domenica il direttore Pierangelo Giovanetti propone alcune considerazioni critiche sui rapporti fra Trentino e Alto Adige, che vertono sostanzialmente sui processi di espansione nel nostro territorio di imprese sudtirolesi. Apprezziamo il valore di stimolo delle riflessioni proposte e «accettiamo la sfida», ma in un'ottica un po' più ampia e diversificata.
Ugo Rossi - Alessandro Olivi, 18 gennaio 2017

continua...


Non strizziamo l’occhio alle liste civiche, ma recuperiamo il consenso degli elettori

Bene ha fatto Olivi a rilanciare un confronto sul fenomeno “civiche”, con la massima apertura e senza indulgere in inutili schematismi. Alcune reazioni, invece, sembrano attardarsi sui soliti, vuoti riferimenti a non meglio precisate appartenenze, a schieramenti cristallizzati, ad etichettature semplicistiche, se non addirittura ad anacronistici personalismi.
Stefano Ricci, 17 gennaio 2017

continua...


Ridiamo qualità alla politica: prima i progetti, poi le persone

Questi primi giorni del 2017 sono contraddistinti dall'incalzante richiesta di lumi rispetto al futuro del centrosinistra autonomista, riguardo ai rapporti di forza che esistono o esisteranno tra i partiti di questa coalizione, in merito al dialogo che si debba o non si debba aprire con le forze civiche oggi esterne alla nostra alleanza ma che guidano, con caratteristiche tra loro dissimili, amministrazioni locali della nostra provincia.ù
Sara Ferrari, 16 gennaio 2017

continua...


Agenda del PD
« Gennaio 2017 »
D L M M G V S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Gennaio
venerdì
20

Coordinamento di valle Alto Garda e Ledro

Ore 18.00, sede circolo PD di Riva del Garda, viale Dante 74/D (Galleria Piemonte) - Riva del Garda (Tn).


Gennaio
sabato
21

PD GIUDICARIE - Il sabato del Partito Democratico con DONATA BORGONOVO RE

Ore 10.30, Sala Riunioni Municipio di Tione di Trento.


Gennaio
giovedì
26

PD RIVA DEL GARDA - incontro di formazione "Lavoro e Innovazione: Costruire il Domani"

Dalle 20.00 alle 23.00, presso la Rocca, piazza C. Battisti, 3/A - Riva del Garda (Tn). Relatori: ALESSANDRO OLIVI - Vice presidente e assessore sviluppo economico e lavoro PAT; SARA FERRARI - Assessora università e ricerca, politiche giovanili, pari opportunità, cooperazione allo sviluppo PAT; PAOLA DE MICHELI - Sottosegretaria al Ministero dell’Economia e delle Finanze. Modera l'incontro: ENRICO FRANCO, direttore del Corriere del Trentino.


Gennaio
giovedì
26

Assemblea circolo PD Centro Storico Piedicastello

Ore 20.30, Sala circoscrizionale via A. Abondi (laterale di via Maccani) - Trento.


Gennaio
martedì
31

Coordinamento cittadino PD

Ore 20.15, sede Pd del Trentino, via Torre Verde, 27 - Trento.