scuola, università e formazione pagina 1

Attacchi alla formazione professionale, retorica disfattista dei professionisti del rancore

Leggo dell'ennesimo attacco mosso contro la gestione delle scuole di formazione professionale operata dalla Provincia. Non mi riferisco ai controlli in corso da parte dell'Agenzia nazionale anti Corruzione (Anac) presso il Dipartimento della Conoscenza.
Lucia Maestri, 12 ottobre 2017

continua...


PopLar, il primo festival universitario alle “Albere”

E’ stato siglato ieri mattina il protocollo d’intesa tra il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e il Rettore dell’Università di Trento Paolo Collini in materia di sicurezza urbana e protezione del cittadino. Il progetto sperimentale, ancor oggi unico nel suo genere, è coordinato da “eCrime”, il gruppo di ricerca dell’ateneo trentino guidato dal prof. Andrea di Nicola e specializzato in ricerca applicata interdisciplinare in materia di criminalità e scienze della sicurezza.
A. Collavo, "Trentino", 26 settembre 2017

continua...


Cyberbullismo e uso consapevole della rete: arriva il bando per le scuole

“E-ducare alla rete per la cittadinanza digitale e per contrastare il cyberbullismo”: è questo il titolo del bando rivolto alle scuole per sostenere l'educazione all'uso corretto delle nuove tecnologie, approvato oggi in Giunta su proposta del presidente Ugo Rossi e dell'assessora alle Politiche giovanili Sara Ferrari.
Ufficio Stampa Provincia, 15 settembre 2017

continua...


Ferrari: «Ricerca, non ci sono i soldi»

Il punto è che «la sola dimensione trentina non può essere sufficiente per le ambizioni giuste, legittime e realizzabili dei percorsi messi in atto dagli istituti di ricerca — sostiene l’assessora provinciale con delega alla ricerca, Sara Ferrari, — Questi istituti devono aprirsi alle collaborazioni e ai contributi esterni». 
S. Pagliuca, "Corriere del Trentino", 29 agosto 2017

continua...


Ferrari incalza l’università «Dalla Provincia mai ingerenze»

Prima di lei, interventi garbati e orientati al tema della serata («Salute, sanità, saperi»). Poi la diplomazia zuccherina dei primi quaranta minuti s’è interrotta repentinamente, aprendo i rubinetti a un flusso di verità scrosciante. «Vi parlerò con franchezza, perché questo è il momento per dirci le cose in faccia», ha esordito l’assessora Sara Ferrari durante la quinta assemblea aperta dell’università di Trento.
M. Damaggio, "Corriere del Trentino", 22 giugno 2017

continua...


Ferrari cerca la pace tra Rossi ed il professore

Politica ed Università tentano di fare la pace sull’erta strada dell’autonomia. Intervengono l’assessora Sara Ferrari ed il professor Roberto Toniatti, sullo scontro in punta di sciabola tra Gaspare Nevola, docente dell’ Università di Trento ed Ugo Rossi, presidente della Provincia. Ferrari e Toniatti concordano: «La vicenda ha assunto proporzioni esagerate».
F. Quattromani, "Corriere del Trentino", 15 giugno 2017

continua...


COMUNICATO STAMPA Incontrare il bisogno, pensare il futuro. L’attività delle Commissioni di Lavoro del Partito Democratico del Trentino

Viviamo in un’epoca grandemente complessa, dove molte delle certezze e dei riferimenti che sembravano consolidati sembrano d’un tratto perdere consistenza. La crisi dell’UE, le trasformazioni dei processi produttivi e dell’economia, le innovazioni tecnologiche, la sfida dell’immigrazione richiedono qualcosa di più dalla politica che l’ordinaria amministrazione del presente.
Trento, 14 giugno 2017

continua...


Nicoletti: «Caro Rossi, i docenti hanno autonomia di pensiero»

«Se il presidente della Provincia Ugo Rossi ha voluto ricordarci, con poca eleganza, che a pagare gli stipendi è lui, ha anche dimostrato (scientificamente, come direbbe il governatore), che l’autonomia garantita dall’articolo 33 della costituzione alle Università italiane a Trento non vale» osserva Stefano Zambelli, professore ordinario ad Economia.
G. Tessari, "Trentino", 13 giugno 2017

continua...