donne pagina 1

Le donne ai vertici: un miraggio

È recente la notizia che dopo 146 anni la Sat, Società degli Alpinisti Tridentini, ha eletto per la prima volta una Presidente donna, Anna Facchini. E ci fa ben sperare questa nomina se pensiamo che ci sono montagne ancora più alte da scalare per le donne, basti pensare alla esigua presenza femminile al vertice di tanti altri Enti.
Minella Chilà, "Trentino", 16 maggio 2018

continua...


Presentati il convegno "Donne per la pace" ed il ciclo di film “Sopra solo le stelle. Lotte per la libertà nel mondo"

Presentazione oggi presso la sala stampa del palazzo della Provincia autonoma di Trento, del convegno "Donne per la pace", in programma martedì 10 aprile a Palazzo Geremia a Trento, e della rassegna cinematografica “Sopra solo le stelle. Lotte per la libertà nel mondo”, a Trento tra aprile e maggio.
Ufficio Stampa Provincia, 6 aprile 2018

continua...


Relazioni libere da violenza: il cambiamento passa anche attraverso gli uomini

Sara Ferrari: Se oggi siamo qui a discuterne, e se Trento è stata scelta quale sede del primo evento nazionale dedicato all'argomento, è perché finalmente abbiamo capito che per prevenire e affrontare la violenza in maniera complessiva, efficace, duratura, è necessario un approccio che, accanto alle misure di protezione delle vittime e di repressione dei reati, metta finalmente al centro l’educazione alla relazione". 
Ufficio Stampa Provincia, 23 marzo 2018

continua...


#LAVORO: un 2017 in forte crescita, bene soprattutto le donne e i giovani

Il 2017 è stato un anno molto positivo per il lavoro in Trentino. I dati di Agenzia del lavoro e quelli Istat sono sostanzialmente concordi: è cresciuta l'occupazione, in maniera particolare quella femminile e dei giovani, si è ridotta la disoccupazione, ed anche il ricorso agli ammortizzatori sociali. Le politiche del lavoro provinciali hanno funzionato, favorendo l'assunzione di oltre 500 persone e la conservazione del posto di lavoro di altre 500 (impiegate in aziende in difficoltà).
Ufficio Stampa Provincia, 16 marzo 2018

continua...


Trentino, poche sindache e consigliere. Nel Nordest fa peggio solo l’Alto Adige

In politica la doppia preferenza non serve? A guardare i dati della rappresentanza femminile in un’ottica di parità di genere nei consigli comunali in Italia, e nel Nordest, non si direbbe. Mentre in Trentino Alto Adige la rappresentanza delle donne nei Comuni non arriva a sfiorare neanche il 30%, nelle altre regioni è sensibilmente aumentata grazie alla legge che la prevede dal 2012.
L. Pisani, "Corriere del Trentino", 13 marzo 2018

continua...


Gli stranieri? Donne europee cristiane

Sono ben sedici anni che il Rapporto immigrazione del Cinformi offre il quadro dettagliato della presenza dei “nuovi cittadini” in Trentino. In questo periodo di tempo il fenomeno migratorio è profondamente mutato: alle migrazioni economiche si sono affiancati i ricongiungimenti familiari; i nuovi arrivi hanno subito una robusta frenata contestuale all’impennata delle acquisizioni di cittadinanza.
Luca Zeni, 16 febbraio 2018

continua...


Tre donne per cambiare i tempi della politica

Le tre principali candidate al collegio della Camera del capoluogo si sono incontrate per la prima volta tutte assieme, ieri, al forum organizzato nella redazione del nostro giornale. Le tre donne sono legate per origini e per interessi alla Valle di Non: ecco allora che con Mariachiara Franzoia (Pd), Giulia Zanotelli (Lega Nord) e Carmen Martini (Cinquestelle) la conversazione è partita dai problemi della città per approdare alle valli.
G. Tessari, "Trentino", 16 febbraio 2018

continua...


Franzoia: «Sono onorata della sceltaNon sono un nome di serie B»

«Sono onoratissima». Al termine dell’ennesima riunione di giornata, Mariachiara Franzoia sorride. «Non me lo sarei mai aspettata» sottolinea l’assessora comunale, candidata nel collegio alla Camera di Trento. «Adesso — prosegue — si parte. La squadra c’è, in un mix di esperienza e rinnovamento: vogliamo portare avanti i valori in cui crediamo. Dobbiamo rimotivare i cittadini».
M. Giovannini, "Corriere del Trentino", 28 gennaio 2018

continua...